Festa dell’arrampicata – Pietracamela 31 Luglio

Mondi Verticali, con il patrocinio del comune di Pietracamela e la collaborazione del CAI, presenta la Festa dell’arrampicata, una giornata interamente dedicata all’arrampicata ed agli arrampicatori.

Programma:

 

09.30    Apertura Iscrizioni

10.00 – 18.00     Maratona

18.30    Prove di arrampicata gratuite a cura della Compagnia delle Guide e esibizione di tessuti aerei

19.30    Premiazione e concerto Los Infartos

 

Si terrà il 31 Luglio la prima Festa dell’Arrampicata di Pietracamela, una splendida occasione per tutti gli appassionati di montagna di riunirsi e festeggiare la rinascita della parete che per prima ha visto i forti pionieri dell’alpinismo abruzzese allenarsi e prepararsi alle storiche ascensioni sul nostro imponente massiccio.

“…Ricordo che noi ragazzi pieni di passione ed entusiasmo, ma all’oscuro di qualsiasi tecnica, ci arrampicavamo lungo le rocce che sovrastano Pietracamela. Lino ci vide e da allora ci seguì con amore ed entusiasmo; ci insegnò a rispettare la montagna portandoci passo dopo passo, consiglio dopo consiglio, ad essere dei veri alpinisti. Con l’aiuto di Lino realizzammo, sempre a Pietracamela, una palestra di roccia, dove oggi le nuove leve dell’alpinismo locale muovono i primi passi. Scopo degli “aquilotti” è di portare a conoscenza dei giovani il fascino, la bellezza e la tecnica della montagna e dell’alpinismo…” Enrico De Luca

Loris Vantini - Chiara 7c
Loris Vantini – Chiara 7c

Pino Sabbatini e Paolo De Laurentis hanno ereditato questo pensiero chiodando molti degli itinerari presenti. Qualche anno dopo la frana avvenuta nella fascia alta della falesia, che ha sfiorato il paese, abbiamo deciso di rimettere le mani su questa parete donandole una seconda giovinezza. Sono stati chiodati una ventina di  itinerari nuovi di tutte le difficoltà dal 5° grado al 8a+/b e le vecchie vie sono state ripulite e rese di nuovo piacevolmente scalabili. La base delle pareti è stata sistemata per rendere più confortevole l’accesso alle vie ed è in fase di realizzazione una bacheca in legno con l’elenco delle vie (sempre aggiornato) e spazio libero per promuovere qualsiasi tipo di attività inerente la montagna. Tutti questi lavori sono stati realizzati grazie al contributo del CAI di Pietracamela che ha creduto in noi ed alla rinascita di quello che è il simbolo dell’arrampicata teramana.

Al centro della manifestazione ci sarà la Maratona di Arrampicata, una sfida a coppie dove gli atleti proveranno a risolvere le nuove linee chiodate da Lorenzo Angelozzi & Co.  e si confronteranno con le vie storiche dando vita ad un vero e proprio spettacolo.In orari specifici sarà possibile effettuare prove gratuite di arrampicata con Guide Alpine UIAGM.

pietracamela_X_SITO

Weekend sul “magico” calcare della Val Maone

Un fantastico fine settimana per il team Mondi Verticali sui massi di calcare della Val Maone. Gallery

val_maone-1002/03 Luglio 2016 . Due giornate meravigliose immersi anima e corpo nei verdi prati della Val Maone (Gran Sasso). Da tempo gli apritori dei passaggi (Luca, Roberto, Matteo e tutti gli altri della palestra ElCap) ci invitavano a mettere le mani sui massi del Gran Sasso e tra i vari bellissimi spot abbiamo scelto di cominciare dalla Val Maone, a mio parere, uno tra i più suggestivi e belli.

In due giorni abbiamo salito numerosi passaggi, uno più bello dell’altro, alternando val_maone-7placche tecniche e passi dolorosi a strapiombi fisici e spigoli aleatori. Siamo rimasti stupiti dell’estetica disarmante di ogni blocco e della bellezza e tecnicità dei movimenti. Inoltre abbiamo avuto la conferma che il superbo calcare del Gran Sasso è una  delle rocce più belle del pianeta. Sabato, dopo aver scalato tutti insieme diversi blocchi, riesco a salire la versione in piedi (7c/+) e pochi giri dopo quella sit (8a/+) di uno dei blocchi simbolo della valle, Sean Connery (Magia di Calcare – Sean Connery).

val_maone-2Domenica grande reunion con climber da tutto l’abruzzo. Un grosso team di ElCap, i fratelli Festa della Blockhaus PE e ovviamente io, Loris e Bryan per un tour massacrante! Tentativi a raffica senza la minima gestione, scarpette perennemente ai piedi tranne per i rapidi spostamenti da un masso all’altro, grida di gioia, dolore e soprattutto tanta (ma tanta) voglia di A-R-R-A-M-P-I-C-A-R-E !

Grazie a Simone, Loris e Bryan per l’amicizia e la passione e un enorme grazie agli autori di Magia Di Calcare Luca e Roberto Parisse, a Matteo, Riskio, Freccia e tutti coloro che contribuiscono a sviluppare l’arrampicata sul nostro splendido massiccio.

mag

News! Orari e aperture Estive

Comunicazione importante! Variazione degli orari e dei giorni di apertura nel periodo estivo.

poggiobimbi-1Informiamo i gentili utenti che a partire dal 4 Luglio la palestra resterà aperta solo nei giorni di Martedì e Giovedì con i seguenti orari:

Ore 18.30 – 19.30 Corso Bambini

Ore 18.30 – 22.30 Corso Adulti in 2 Turni

Chiusura Ore 22.30

Nel mese di Agosto la palestra resterà chiusa!

Qui sotto qualche scatto delle attività estive proposte da Mondi Verticali per i Bambini che seguono i nostri corsi.

Si parte per Arco!

Terminate le selezioni per i Campionati Italiani Giovanili. Tanti abruzzesi e tanta Mondi Verticali ad Arco!

aq_giov-2Dopo una lunga e combattuta serie di gare si concludono le qualificazioni per i campionati Italiani Giovanili che ogni anno si svolgono ad Arco (TN) i primi weekend di giugno. Alto il livello degli abruzzesi che si confronteranno con i migliori atleti della nazione nelle tre specialità dell’arrampicata sportiva: Boulder, Lead e Speed.

Un lungo percorso cominciato mesi fa con i primi allenamenti ed una preparazione attenta in vista del lungo calendario 2016 con ben 4 tappe Boulder, 2 laed e 1 speed (senza contare le tappe Senior-al quale prendono parte gli atleti dall’U16 in su- regionali e nazionali).  Tanta esperienza maturata dagli atleti e tante amicizie nate e consolidate nei weekend di duro lavoro mentale e fisico.IMG_1225 Un grande ringraziamento oltre ai giovanissimi concorrenti va alle società organizzatrici, agli allenatori, ai genitori e chiunque contribuisca alla crescita di un  movimento che sta esplodendo negli ultimi anni. Mondi Verticali è fiera di partecipare con 4 atleti (Bryan Vantini, Agnese Capitanio, Jacopo Di Carlo e Federico Di Luca).

Coppa Italia Giovanile – 2°Prova Abruzzo Boulder

Risultati ed esito della seconda tappa della coppa Italia Giovanile Boulder Abruzzo svoltasi a Teramo il 03 Aprile

IMG_1084

Ancora una volta un grande afflusso di giovani climbers nella palestra Mondi Verticali di Teramo dopo il successo del Campionato Regionale Open del 28 Febbraio. In 60 si sono sfidati per aggiudicarsi un posto ai Campionati Nazionali Giovanili di Arco.

La gara è partita con le tre categorie minori U8, U10 e U12 dove gli atleti, di livello nazionale, hanno subito dato spettacolo scalando come ragni gli insidiosi problemi proposti dall’organizzazione. Nessuno in questo turno, infatti, è tornato a casa a digiuno di Top (minimo 4 per atleta). Al secondo turno, dopo che i tracciatori hanno opportunamente modificato i percorsi di gara, si sono sfidati gli atleti delle categorie U14 e U16. Anch’essi si
sono rivelati all’altezza della situazione non lasciando irrisolto IMG_1138alcun blocco e portandosi a casa minimo 5 Top a testa. La gara è entrata nel vivo quando è giunto il momento degli Under 18 e Under 20 i cui problemi erano ben più duri e tecnici!

Alla fine delle qualifiche i migliori atleti delle categorie U16, U18 e
U20 hanno dato vita ad una spettacolare e combattuta finale sui due blocchi tracciati appositamente da Lorenzo Angelozzi e Loris Vantini.

Soddisfatto dell’intero evento, lo staff Mondi Verticali vuole ringraziare tutti coloro che hanno collaborato alla buona riuscita della gara: gli atleti (fortissimi e tenaci), i giudici (impeccabili ancora una volta), gli sponsor, gli allenatori e i collaboratori instancabili dell’associazione.

Appuntamento a L’Aquila per la prima prova Lead !

Foto a cura di Simona Marziani simonamarziani.com

Classifiche Femminili

U8
1. Del Luca Maria

U10
1. Tazzi Maria Cecilia
2. Ripani Enrica
3. Rossi Viola

U12
1. Raison Yori
2. Di Tommaso Giulia
3. Sordini Amalia
4. Bargagli Nicol

U14

  1. Orsini Morena
  2. Vitale Lidia
  3. Zuccheddu Giorgia
  4. Di Febo Nicole

U16

  1. Sacripanti Valentina
  2. De Santis Vanessa
  3. Carnicelli Valeria

U18

  1. Bargagli Ilaria
  2. Capitanio Agnese
  3. Caracciolo Lucrezia

Classifiche Maschili

U8

  1. Angelucci Riccardo

U10

  1. Di Carlo Jacopo
  2. Marchionni Francesco
  3. Biondi Samuele

U12

  1. Sacripanti Nicolò
  2. D’Addazio Cristian
  3. Ripani Riccardo
  4. Salvatore Mattia
  5. Di Luca Federico
  6. Elleboro Alessio
  7. Cimorroni Matteo
  8. Carnicelli Andrea
  9. RocchiRiccardo
  10. Abati Matteo
  11. Aloisio Davide

U14

  1. Di Tommaso Nicolò
  2. D’Annunzio Stefano
  3. Salvatore Nicolò
  4. Lister Thomas
  5. Avallone Beniamino
  6. Marchionni Pietro
  7. Cipollone Stefano
  8. Santoro Christian
  9. Verna Anthony
  10. Cadeddu Giulio
  11. De Vito Mattia

U16

  1. Di Rocco Filippo
  2. Troiano Marco
  3. Grimaldi Leonardo
  4. Orsini Alessio
  5. Panella Piero
  6. Ceci Attilio

U18

  1. Vantini Bryan
  2. Festa daniel
  3. D’Addazio Andrea
  4. Perreca Edoardo

U20

  1. Antuzzi Simone
  2. Nicolo Lorenzo
  3. Nardis Giacomo
  4. Scalzini Alberto
  5. Graziani Pietro

Campionato regionale Boulder, risultati

Risultati della prima tappa del campionato regionale boulder svoltasi a Teramo presso Mondi Verticali

sponsor

00_MV
Foto Simona Marziani

12 blocchi di qualifica, 2 ore per provare a risolverli, 1 DJ scatenato e circa 70 climbers che si sfidano sulle pareti di Mondi Verticali per il titolo di Campione Regionale.
Tante le società che hanno onorato il lavoro svolto dagli organizzatori partecipando con un gran numero di atleti provenienti da Ascoli, Campobasso, Pescara, L’Aquila, Avezzano e, ovviamente, Teramo.

12773342_10208489268687727_1970585033_o
Foto Simona Marziani

I turni di qualifica, di due ore l’uno, filano lisci e si rivelano particolarmente divertenti. Poca (o nessuna ) fila ai blocchi, giudici sempre attenti e reattivi, musica fantastica e atleti motivatissimi!
Raggiungono la finale dopo una grande prova in qualifica 7 atleti tra gli uomini, 3 donne e 3 Over40.

4_elias_selezione2
Foto Simona Marziani

Dopo una combattuta e dura finale la spunta Elias Iagnemma che supera di un soffio Simone Antuzzi. Il pescarese si vede sfumare una buona possibilità di agguantare il primo posto cadendo al Top del secondo blocco ( questione di secondi! ).
Tra le donne strepitosa prova della piccolissima e promettente Valentina
Sacripanti che raggiunge, sotto gli occhi impressionati del pubblico, due Top su tre aggiudicandosi la vittoria.

valentina_finale
Foto Simona Marziani

Uomini

  1. Elias Iagnemma (Monkey’s Garage – AQ)
  2. Simone Antuzzzi (The Change – PE)
  3. Luca Di Loreto (The Change – PE)
  4. Bryan Vantini (Mondi Verticali – TE)
  5. Emilio Silvaroli (L’Arpiglio – CB)
  6. Andrea Di Rienzo (El Cap – AQ)
  7. Roberto Piscopo (Blockhouse – PE)

Donne

  1. Valentina Sacripanti (Anime Verticali – AP)
  2. Sara Giuseppetti (Anime Verticali – AP)
  3. Lucia D’Alonzo (L’Arpiglio – CB)

Uomini Over 40

  1. Massimiliano Palmucci (Blockhouse – PE)
  2. Massimo Gabriele (Blockhouse – PE)
  3. Roberto Cantalini (Gollum – PE)

Le classifiche complete le trovate sul sito Fedrclimb.it cliccando QUI

Grazie a tutti per esserci stati! Grazie ai giudici di blocco che sono stati impeccabili e gentili. Grazie agli sponsor che ci hanno permesso di premiare tantissimi atleti e di organizzare una gran gara. Grazie a quelli che ci hanno aiutato (pulizie, lavori, tracciatura, cucina, trsoprti, etc…). Grazie agli atleti che ci hanno fatto passare un week end fantastico.

MV

Una piccola gallery qui sotto!

Foto a cura di Simona Marziani  www.simonamarziani.com

Campionato regionale Boulder – Teramo

La palestra Mondi Verticali ospita a Teramo la prima tappa del Campionato regionale boulder Abruzzo Open il 28 Febbraio 2016

sponsor

Mondi Verticali è lieta di annunciare che Domenica 28 Febbraio Teramo ospiterà la prima tappa del GRO Abruzzo, il campionato regionale Open specialità Boulder. Tra le categorie ammesse quest’anno troviamo la Over40 che avrà una classifica a parte. Per motivi organizzativi quest’anno saranno ammessi solo i tesserati FASI preiscritti obbligatoriamente entro il 26/02. (http://www.federclimb.it/gare/dettagliGara.php?gid=907)

regionale2016Direttore di Gara: Vassili Bosi

Tracciatore: Lorenzo Angelozzi

Presidente Giuria: A cura dell’organizzazione

Giudici di blocco: a cura dell’organizzazione.

Località: Teramo – Sa Nicolò a Tordino – Via Carlo Riccioni, 1

 

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

ore 11.00 Apertura Iscrizioni

ore 12.00 Inizio 1°turno di qualifica

ore 14.00 Fine 1°Turno

ore 15.00 Inizio 2°turno di qualifica

ore 17.00 Fine 2°Turno

Finali a seguire

Premiazioni

Per maggiori informazioni:

Lorenzo 3295410540
Vassili 3334669685

mondiverticali.it

ISCRIZIONI
Preiscrizioni obbligatorie entro venerdì 26 Febbraio 2016 sul sito F.A.S.I.

L’organizzazione si riserva in qualsiasi momento la possibilità di modificare il programma di gara.

 

Nuovo corso Base

Corso base di Arrampicata Sportiva

corsobase

Il corso ha inizio martedì 1 Marzo. Le lezioni si svolgeranno il martedì ed il giovedì in 2 turni, alle 18.30 o alle 20.30. Sono ancora disponibili posti quindi affrettatevi a prenotare!
Perchè Arrampicare?

38142_242702L’arrampicata è adatta a tutti, dai bimbi sopra i 4 anni ai 70. La pratica è accessibile a tutti, con diversi obbiettivi e benefici. L’arrampicata è nel nostro Dna, appassiona perché replica uno degli schemi motori di base dell’uomo, come correre e saltare per esempio. I piccoli, per esempio, vengono attratti dall’istinto di arrampicarsi e grazie alla palestra vengono instradati correttamente a questa pratica.
Agisce su due piani: mentale e motorio. A livello mentale l’autostima si rafforza, così come la capacità di concentrazione, valutazione e risoluzione dei problemi. A livello motorio sviluppa la forza, tonifica i muscoli, aumenta la flessibilità e la mobilità articolare. Fare arrampicata equivale ad una normale attività di fitness, in più c’è la componente del gioco: ci si muove divertendosi. Senza contare che è anche un’attività di gruppo, quindi più spassosa.

Per i più piccoli:

E’ utilissima per affinare gli schemi bimbi.pal-1motori di base, capacità oculo-
manuali e coordinative. In più ha un effetto notevole per quanto riguarda la consapevolezza del proprio corpo nello spazio verticale e orizzontale. In verticale si va in due, uno fa sicurezza, e quindi accresce il senso di responsabilità verso il compagno. L’età ideale per cominciare va dai 4-5 anni.

Coppa Italia giovanile – L’Aquila

Report della prima tappa del Campionato giovanile Abruzzo svoltasi a L’Aquila

14 Febbraio 2016

aq_giov-4     E’ immediatamente saltato agli occhi di tutti l’enorme afflusso di atleti a questa prima tappa del campionato, cosa che ci rende immensamente felici e che può voler dire una sola cosa: il movimento di giovani climbers è in netta crescita. Fondamentali, per questa impennata, sono la dedizione, l’esperienza e la passione che gli allenatori trasmettono ai loro allievi. Allenatori che in molti casi sono anch’essi atleti di gran livello che rappresentano o hanno rappresentato l’arrampicata  abruzzese e non solo. Dunque in più di 80 si sono sfidati sui blocchi tracciati da Luca Parisse, Matteo Cittadini e gli altri amici di El Cap.

     Mondi Verticali è fiera di aver partecipato con 7 atleti: Bryan Vantini, Agnese Capitanio, Damiano Giovannucci, Attilio Ceci, Federico Di Luca, Nicole Di Febo e Riccardo Angelucci. Tutti hanno dato il aq_giov-6massimo e si sono divertiti alla grande in una gara tecnicamente difficile. Quelli alla prima esperienza hanno dimostrato grande passione e caparbietà nell’affrontare percorsi che, talvolta, sembravano “impossibili” ai loro occhi.
Gli atleti, invece, già addentro  al mondo delle competizioni hanno scalato con la stessa leggerezza e classe delle giornate di allenamento in palestra, dimostrando grande maturità.

Parlando di risultati non si può che iniziare dalla strepitosa performance di Bryan Vantini. Dopo aver chiuso in fretta tutti i blocchi di qualifica conquistando la finale, Bryan sale “a vista” l’ultimo e decisivo blocco ottenendo non solo il primo posto nella sua categoria (Under18) ma anche dimostrandosi il miglior atleta in gara. Chapeau.


Un altro primo posto è stato ottenuto dal piccolo Riccardo Angelucci che alla sua prima gara ha preceduto gli altri minuscoli arrampicatori della categoria promozionale Under8.
Nella categoria più difficile spicca la prova di Federico Di Luca che agguanta il 4° posto nell’Under12 scalando affianco a campione e vice-campione Italiano di categoria.
Ottimi i risultati di tutti gli altri: podio per Agnese Capitanio (Under18-che non ha potuto disputare la finale per un leggero infortunio) e per Damiano Giovannucci (Under20) che hanno conquistato il 3° posto.
Quarto posto , infine, per Nicole Di Febo (Under12) e quinto per Attilio Ceci (Under16) entrambi esordienti.

Complimenti, dunque, a tutti i ragazzi che si sono divertiti e ci hanno fatto divertire. Complimenti alla società organizzatrice, El Cap e alle altre società che hanno partecipato.

MV

UNDER 8 Prom.
Maschile
UNDER 12
Femminile
UNDER 12
Maschile
UNDER 18
Femminile
UNDER 16
Maschile
UNDER 18
Maschile
UNDER 20
Maschile
1- Angelucci Riccardo1- Raison Yori1- Sacripanti Nicolò1- Bargagli Ilaria1- Di Rocco Filippo1- Vantini Bryan1- Antuzzi Simone
2- Pannunzio Riccardo2- Di Tommaso Giulia2- Salvatore Mattia2- Sallustio Consuelo2- Troiano Marco2- Silvaroli Emilio2- Zurlo Francesco
3- Fluttuante Salvatore3- Bargagli Nicol3- D'Addazio Cristian3- Capitanio Agnese3- Grimaldi Leonardo3- Silvaroli Luca3- Giovannucci Damiano
4- Di febo Nicole4- Di Luca Federico5- Ceci Attilio